Il tempo è nemico di ogni attività, anche di un blog

5 months ago Attualità58

Ogni donna lo sa. Ogni mamma lo sa. Ogni persona che desidera realizzare un sogno o perseguire un obbiettivo sa bene che il tempo è suo nemico.

Quello stesso tempo che nei momenti difficili della vita sembra non scorrere mai, a volte fai i dispetti.

È dispettoso

con le mamme che, incantate, guardano i progressi dei loro figli e vorrebbero fermare quegli istanti indimenticabili;

con i genitori che sono sempre in ritardo su tutto e avrebbero bisogno di tirare il fiato;

con tutti coloro che vedono solo i treni perduti e sperano in uno che, chissà se passerà mai.

Se poi, nonostante le responsabilità e gli impegni già assunti, decidi di coltivare una passione, ecco che il tempo ti combatte più tenacemente.

Quando ebbi l’idea di questo blog per coltivare la mia passione per la scrittura e per scambiare e condividere informazioni effettivamente utili, sapevo che avrei rincorso il tempo.

Ogni giorno ho pensato ad un articolo oppure a un post da condividere. Ho letto agenzie, quotidiani, riviste e storie da cui trarre spunti utili e ispirazione. Ho scritto mail per contattare chi intervistare o instaurare relazioni capaci di portare la giusta visibilità al blog.

Talvolta ho applicato un’efficace pianificazione. In altre occasioni sono rimasta a fissare lo schermo del pc con la testa piena di idee; non riuscivo ad ordinarle e a trasformarle in qualcosa di fruibile dalle nostre lettrici e seguaci.

 

È dunque, facile gestire un blog?

No per niente.

Il tempo mi ha fatto resistenza. È trascorso facendosi suddividere a fatica tra lavoro, famiglia, blog e altro. Tante volte ho avuto l’impressione di non riuscire a fare tutto. Poi mi sono scoperta forte e rispettosa degli impegni assunti, soprattutto di quello con me stessa. Così giorno dopo giorno, tra il lavoro e il blog ho portato a termine quanto mi era stato assegnato e quanto mi ero prefissata, senza trascurare il mio essere mamma.

È inutile combattere il tempo. Bisogna allearsi con esso ed è possibile farlo organizzandosi bene e ordinando scadenze e priorità.

Così il tempo è passato. Dalla prima pubblicazione sono trascorsi 13 mesi e sono stati pubblicati 150 articoli, organizzati 4 eventi, gestite 3 pagine social e partecipato a diverse manifestazioni culturali e benefiche locali.

 

Allora qualcuno pensa ancora che sia facile tenere e condurre un blog?

Siii?

Ogni persona ha a sua disposizione la stessa quantità di tempo e i blog funzionano se ci si dedica con passione, divertimento e impegno. Quindi, credete quel che vi pare e se volete continuate pure a minimizzare, ma non è facile per niente.

Io e le altre donne coinvolte in questo progetto speriamo di avervi tenuto compagnia, di avervi dato informazioni utili e di avervi ispirato. Magari siamo riuscite anche a trasmettervi il nostro entusiasmo e se non ci siamo riuscite ce ne metteremo ancora di più nel 2019.

Ringraziamo chi ci ha letto, ha partecipato agli eventi e ha commentato. Ringraziamo tutti coloro che, in vari modi, hanno manifestato interesse e apprezzamento e chi ci ha dato validi suggerimenti.

Continuate a seguirci. Non vi libererete di noi!

 

Luciana

Luciana Spina, tante cose, ma qui soltanto blogger. Adoro osservare la realtà. Lo spirito critico e la concretezza sono, nel bene e nel male, le mie caratteristiche.