Scatola porta bijoux homemade Ricicliamo le scatole di scarpe - parte seconda

1 month ago Creatività36

Come promesso, ecco un altro suggerimento per riciclare in modo creativo le nostre scatole da scarpe: creiamo una scatola porta bijoux.

Prepariamo tutto il materiale di cui abbiamo bisogno:

  • una scatola da scarpe
  • Tessuti vari
  • Cartoncini dei colori abbinati ai tessuti scelti
  • Spugnette
  • Forbici
  • Taglierino
  • Colla stick
  • Foglio di acetato trasparente

 

Per procedere alla realizzazione della scatola porta bijoux:

  1. Prendete la scatola che dovrà cambiare destinazione e valutatene la grandezza a seconda dello spazio che avete a disposizione. Io ne ho scelta una grande perché ho parecchi bijoux.
  2. Come abbiamo fatto per la costruzione della nostra scatola da tè, dovremmo abbassarla un pochino. Conservate le parti ritagliate perché serviranno per dividere gli spazi interni. Se invece, preferite una scatola porta bijoux più alta, non dovrete tagliare nulla, ma dovrete crearvi con del cartone le strisce per fare i divisori interni.
  3. scatola porta bijoux 01Adesso procediamo con il rivestire la scatola. Questa volta ho utilizzato della stoffa per rivestire l’esterno e della carta per rifinire le parti interne.
  4. Ho trovato della stoffa a fantasia e in tinta unita sulle tonalità del rosa e grigio, a cui ho abbinato del cartoncino decorato sugli stessi toni. Questo è un ottimo modo per riciclare vecchie stoffe sepolte nell’armadio o vestiti o magliette che non indossiamo più. Sono partita dal coperchio, ma prima togliete la parte centrale. Rivestiamo con il tessuto, io ho scelto la stoffa a fantasia. Dopo aver rivestito il coperchio incollate il foglio di acetato, dove avevamo tolto la parte centrale, come se fosse il vetro e rifinite con del cartoncino per coprire eventuali imperfezioni.scatola porta bijoux 02
  5. Adesso passiamo alla scatola e ai divisori. Ho scelto di rivestire la base con una stoffa in tinta unita per creare un contrasto con la fantasia del coperchio, mentre per i divisori ho utilizzato il cartoncino.
  6. Dopo aver rivestito le varie parti inseriamo i divisori all’interno. Anche in questo caso possiamo solo appoggiarli dentro, staranno su da soli se facciamo dei taglietti a metà e li incastriamo tra di loro.

 

Per ultima cosa inseriamo negli spazi le spugnette (quelle classiche che troviamo nelle scatole delle gioiellerie). Prima ricordatevi di fare dei taglietti per poter incastrare anelli od orecchini.

Accostando i giusti colori possiamo realizzare da sole un oggetto utile che sia anche un complemento d’arredo elegante per la nostra camera da letto.

Buona creatività a tutti e ci rivediamo alla prossima idea!

Maestra Stefania, non solo maestra ormai

Redazione