Segnalibri all’uncinetto facili e veloci

7 days ago Creatività35

Per la fine dell’anno scolastico, ai bambini delle mie quinte faccio sempre un dono. Qualcosa che mi faccia ricordare da loro. Così prendendo spunto da questa occasione, per la cresima di mia nipote ho realizzato degli utili, semplici, nonché carini, segnalibri all’uncinetto.

Ho scelto di creare degli animaletti: pesciolini, elefanti, polipetti, gattini, gufi, farfalle, rane. Questi sono soggetti non troppo elaborati, quindi fattibili anche da chi non ha mai preso l’uncinetto in mano e vuole cimentarsi.

L’occorrente

per realizzare i segnalibri all’uncinetto è:

  • filato di vari colori (io ho utilizzato il numero 5 di una marca qualsiasi con un uncinetto numero 2);
  • degli abbassalingua o stendicera (150x18mm circa);
  • pistola per la colla a caldo (presa in ferramenta o negozio di hobbistica);
  • occhi da incollare.

Ora seguite i miei suggerimenti.

Passo dopo passo

Per prima cosa lavorate i vostri animaletti all’uncinetto. Non essendo così pratica, io ho scelto elementi tutti circolari, veloci da realizzare, con basici punti come catenelle e maglie basse. 

I lavoretti dovranno poi essere inamidati per renderli leggermente più rigidi. Infine incollatevi gli occhietti, così il pesce, la rana e l’elefante e tutti i soggetti che sono rappresentati frontalmente sembreranno più vivaci.

Successivamente passate al corpo del segnalibro che è formato da due abbassalingua. In particolare, quello di sopra dovrà essere accorciato di un centimetro circa e stondato un po’.

I due abbassalingua dovranno essere incollati solo nella parte alta con un punto di colla a caldo, proprio per poter essere usati come segnalibro. Sempre nella parte alta, dove sono uniti, verrà incollato il soggetto creato all’uncinetto.

segnalibri all'uncinetto 01

Foto di Giosuè Favata

I vostri segnalibri all’uncinetto sono terminati.

Se voleste fare tutto da voi, potreste creare anche le scatoline porta confetti. Ci sono tanti modelli facili da fare con il cartoncino, da ritagliare e assemblare. Io ho utilizzato colori in contrasto con quelli usati per gli animaletti, l’effetto era veramente sorprendente. Un’esplosione di colori!

Se proprio non riusciste a lavorare all’uncinetto, potreste utilizzare il pannolenci per creare i vostri soggetti. Continuate a seguirmi per scoprire come fare!

 

Foto di Copertina di Lucia Giannini

Redazione