Un portacellulare da una cassetta della frutta

2 years ago Creatività122

Procurarsi due cassette della frutta pulite ed in buone condizioni e smontarle completamente utilizzando un cacciavite ed una pinza.

Utilizzeremo sia gli angoli che i fianchi per due diversi oggetti, per il primo però serviranno 5 angoli quindi occorreranno due cassette.

Carteggiamo con una carta vetrata di grana media tutti i singoli pezzi per renderli più lisci possibile.

Iniziamo ad incollare con una colla vinilica i primi due pezzi unendoli da uno dei  lati più piccoli in maniera che combacino perfettamente tra loro.

 

Dettaglio deprimi pezzi incollati fra loro.

Avviciniamo il terzo pezzo appoggiandolo sul piano di lavoro con il lato maggiore e lo fissiamo agli altri due utilizzando il quarto pezzo incollato ad entrambi.

Facciamo lo stesso con il quinto pezzo incollandolo all’estremità opposta facendoli aderire bene tra loro.

Dopo aver aspettato almeno mezz’ora perché i pezzi devono aderire perfettamente, carteggiamo di nuovo con una carta vetrata a grana più fine tutto il pezzo.

Dipingiamo tutto il pezzo con i colori che preferiamo (colori acrilici) e lasciamo asciugare almeno mezz’ora.

Quando lo sfondo sarà asciutto possiamo decorare oppure fare un decoupage ritagliando delle piccole immagini e incollandole sempre con la colla vinilica. Una volta asciutto il pezzo dovrà essere verniciato con il flatting o comunque una vernice trasparente.

 

Abbiamo ottenuto un porta cellulare!!!

Oriana

Oriana Maggia Catlet, Diplomata al 1° Liceo Artistico di Torino e specializzata in Decorazioni murali di pregio e Trompe l’oeil. Ho sperimentato come autodidatta varie tecniche pittoriche: olio, acrilici, pittura su ceramica, seta, tessuto, legno… Iscritta nel registro degli OPI (Operatori del Proprio Ingegno) del Comune di Torino, ho creato una mia linea di oggetti in legno e sono appassionata di riciclo creativo.