Carbonara finta, una bontà che non fa danni alla linea

27 days ago Food44

La pasta carbonara finta è una variante per chi, come me, è sempre in conflitto con la bilancia. Non è certo la stessa cosa della versione originale con il guanciale, l’uovo, ecc ecc…, ma devo dire che è una buona consolazione.

Ingredienti:

  • 250 gr di ricotta fresca
  • 150 gr di pancetta dolce
  • una bustina di zafferano
  • sale
  • 350 gr di pasta corta.

 

Io ho scelto le mezze penne perchè sono le mie preferite!

carbonara finta

Il procedimento per la mia carbonara finta è:

Per fare la mia carbonara finta, iniziate a mettere sul fuoco una casseruola piena d’acqua, salate e fate bollire. Cuocete la pasta secondo le indicazioni della confezione.

Nel frattempo fate rosolare la pancetta in una padella antiaderente senza grassi aggiunti, mentre in una ciotola stemperate la ricotta con un cucchiaio d’acqua di cottura della pasta e mescolate.

Dall’altra parte, in una tazzina con un cucchiaio di acqua di cottura fate sciogliere lo zafferano. Poi aggiungetelo alla ricotta e mescolate tutto per fare amalgamare gli ingredienti.

Quando la pasta sarà cotta, scolatela e amalgamate la crema di ricotta.

Servite con la pancetta croccante in superficie.

E’ davvero una buona variante!

 

 

Anna

Anna, 39 anni, oltre ad essere una mamma, sono anche una grande appassionata di cucina rustica! Amo anche il basket, ma ormai ho appeso le scarpe al chiodo. Così ora mi dedico, con lo stesso entusiasmo, a pentole e fornelli per provare nuovi piatti e nuove versioni di quelli noti.