Carne grigliata: buona, ma se avanza che ne faccio?

13 days ago Food24

Che bello fare le grigliate in giardino o sul balcone – soprattutto in questo nuovo periodo di confinamento in casa. A me la carne grigliata piace un sacco, ma se avanza? Riscaldata risulta pesante e dura. Ecco che ho provato a darle nuova vita in un polpettone con del formaggio e del prosciutto cotto. A me e alla mia famiglia ha piacevolmente stupito. Provate anche voi e scrivetemi cosa ne pensate.

Ingredienti:

  • carne grigliata avanzata (io ho usato capocollo, salsiccia e costine)
  • uova
  • parmigiano reggiano grattugiato
  • pan grattato
  • formaggio a fette
  • prosciutto cotto

Polpettone di carne grigliata

Procedimento del polpettone di carne grigliata:

Come prima cosa ricavate la polpa della carne grigliata, tagliatela a piccoli pezzi e mettetela in un mixer.

Cominciate a frullare ad intermittenza. Se il composto risulterà troppo fitto, inserite un uovo e continuate a frullare sempre ad intermittenza. In una ciotola capiente versate il tritato così ottenuto e aggiungete il parmigiano grattugiato.

Mescolate con le mani per rendervi conto della consistenza della carne. Se risulta ancora troppo asciutto, aggiungete ancora un uovo.

Se avete avanzato anche delle verdure alla griglia come melanzane o zucchine, frullate anche quelle e aggiungetele all’impasto al posto del secondo uovo. Queste ultime renderanno tutto più morbido.

Amalgamate con le mani e se necessario aggiungete il pane, solo sel’impasto risultasse troppo morbido. Io non ho aggiunto alcun condimento come sale o altre spezie perchè la carne grigliata è già saporita.

Stendete la carne grigliata impastata su un foglio di carta da forno e create un rettangolo schiacciando con le mani cercando di renderlo il più uniforme possibile.

Farcite ora con le fette di prosciutto cotto su tutta la superficie e sopra con il formaggio a fette. Io ho usato una provola non troppo saporita per evitare che il gusto risultasse troppo forte.

Richiudete il vostro polpettone nella carta da forno, avvolgetelo su se stesso fino a chiuderlo completamente .Sigillate bene le estremità e chiudete a caramella. Riponete in frigo per almeno un’ora.

Passato il tempo di riposo, prendete il vostro polpettone di carne grigliata e tagliatelo a fette spesse circa un centimetro e disponetele leggermente accavallate su una teglia in pirex leggermente oliata.  Ora salate leggermente ed oliate leggermente tutte le fette. Infornate a 180° per circa 20 minuti. Mi raccomando controllate che non si scurisca troppo.

Potete servire il vostro polpettone di carne grigliata con una purea di contorno.

Così se comprerete della carne in maggior quantità potrete godere della carne grigliata due volte ed evitare sprechi.

 

 

Anna

Anna, 39 anni, oltre ad essere una mamma, sono anche una grande appassionata di cucina rustica! Amo anche il basket, ma ormai ho appeso le scarpe al chiodo. Così ora mi dedico, con lo stesso entusiasmo, a pentole e fornelli per provare nuovi piatti e nuove versioni di quelli noti.