Crostata Amalfitana, un goloso regalo di compleanno!

19 days ago Food29

Per festeggiare il mio compleanno ho voluto provare una crostata che non conoscevo: la crostata amalfitana.

Le crostate sono il mio dolce preferito, ma questa non l’avevo mai provata. Ottimo risultato ed ottimo accostamento!

Ingredienti:

Per la pasta frolla:

350 gr di farina 0

125 gr di zucchero

125 gr di burro

un uovo grande

un cucchiaino di lievito per dolci

2 cucchiai di acqua (facoltativo)

Per la crema pasticcera:

2 uova

500 gr di latte

70 gr di farina

110 gr di zucchero

20 amarene sciroppate

Zucchero a velo

crostata amalfitana 1

Procedimento per la crostata amalfitana:

Per iniziare a preparare la crostata amalfitana mettete in un colino le amarene in modo da privarle di tutto il loro liquido di conservazione.

Ora dedicatevi alla pasta frolla. In una capiente ciotola mettete la farina, lo zucchero, il burro sciolto, il lievito e l’uovo. Impastate velocemente con le mani. Se l’impasto risultasse non ben amalgamato, aggiungete i 2 cucchiai di acqua e impastate nuovamente. Avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per una mezz’ora.

In una piccola casseruola, fate scaldare il latte fino a sfiorare il bollore. In una ciotola mescolate con una frusta a mano, le uova, lo zucchero e la farina. Quando il latte sarà ben caldo, versate il contenuto della ciotola e continuate a cuocere a fuoco medio-basso, mescolando con una frusta. Quando la vostra crema si addenserà, spegnete il fuoco. Rovesciate la crema in un contenitore di vetro basso e largo. Così la crema si raffredderà, ma ricordatevi di coprirla con della pellicola per alimenti.

Riprendete il vostro panetto di pasta frolla e cominciamo ad assemblare la crostata amalfitana.

Dividete la pasta frolla in due parti e cominciate a stendere la prima con il mattarello per fare il fondo della crostata. Io ho usato uno stampo rettangolare 25×35.

Quando la pasta avrà ricoperto il fondo, regolate il bordo con un coltello o una rotella. Farcite con la crema ormai fredda e livellate con una spatola. Disponete ora le amarene spingendole delicatamente dentro la crema.

Con la pasta frolla avanzata create le classiche strisce da crostata e sistematele sulla crema.

Cuocete in forno caldo al 180° per 20 minuti o fino a doratura.

Una volta fredda decorate a piacere con lo zucchero a velo. Buon compleanno a me!

Anna

Anna, 39 anni, oltre ad essere una mamma, sono anche una grande appassionata di cucina rustica! Amo anche il basket, ma ormai ho appeso le scarpe al chiodo. Così ora mi dedico, con lo stesso entusiasmo, a pentole e fornelli per provare nuovi piatti e nuove versioni di quelli noti.