Pasqua 2020: il mio menù per una Pasqua differente

1 month ago Food44

In questa situazione di distanziamento sociale forzato, non dobbiamo dimenticare di festeggiare la Pasqua 2020. Le festività non devono passare senza importanza, sono solo da affrontare in modo diverso!

Ecco la mia proposta per il menù di Pasqua, semplice, ma d’effetto per festeggiare questa Pasqua surreale. L’antipasto è Gamberi alla catalana, il primo invece è Paccheri ripieni di ricotta e spinaci e infine vi propongo il dolce: ovetto di frutta fresca e panna.

pasqua 2020

Il mio menù di Pasqua 2020 si apre con l’antipasto di

Gamberi alla Catalana

Ingredienti:

400 gr di code di gambero pulite

15 pomodorini datterini

olive taggiasche snocciolate sott’olio

Una cipolla rossa

un mazzetto di rucola fresca

Olio extravergine d’oliva

sale q.b.

Aceto balsamico (facoltativo)

Procedimento:

In principio dedicatevi alla cipolla, pulitela e mettetela a bagno in acqua fredda per un’oretta prima di utilizzarla affinchè il suo gusto sia meno pungente.

Successivamente, lavate la rucola ed i pomodorini. In una ciotola, tagliate a spicchi i pomodori e aggiungete la rucola. Poi aggiungete la cipolla e le olive scolate dall’olio in eccesso. Regolate di sale ed olio. Attenzione a non condire con troppo olio, le olive ne sono impregnate.

Poco prima di servire, cuocete i gamberi in una padella unta con un filo d’olio a fare cuocere un minuto per parte. Unite al resto degli ingredienti e mescolate con cautela. Condite con un leggero filo di glassa o aceto balsamico a vostro piacimento.

Avrete un delizioso antipasto in poche mosse!

Pasqua 2020 paccheri ricotta e spinaci

Proseguite la Pasqua 2020 con i

Paccheri ripieni ricotta e spinaci

Ingredienti:
  • 400 gr di paccheri
  • 250 gr di ricotta
  • 500 gr di spinaci surgelati
  • 150 gr di salsiccia fresca
  • 150 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • uno scalogno
  • Olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 200 gr di Besciamella
Procedimento:

In una padella cuocete gli spinaci con un filo d’olio extravergine, sale e lo scalogno tritato grossolanamente. Una volta raffreddati, tritate tutto con l’aiuto di un mixer, ma evitando di ottenere un composto troppo cremoso.

In una pentola con acqua salata bollente, lessate i paccheri facendo attenzione a non girarli per i primi 4-5 minuti. Questo farà sì che non si rompano in cottura. Scolate a fine cottura e fateli raffreddare in un contenitore basso e largo ed ungete con un filo d’olio.

In una ciotola versate gli spinaci frullati, la salsiccia sgranata cruda, la ricotta e la metà del formaggio grattugiato ed amalgamate. Assaggiate e regolate di sale, se necessario. Munitevi di una sac à poche con un foro abbastanza grande da far passare i pezzi di salsiccia e farcite i paccheri raffreddati.

Sistemate i paccheri in piedi in una teglia. Fate in modo che la teglia li contenga senza che qualcuno si ribalti.

Infine coprite con la besciamella ed una generosa spolverata di parmigiano reggiano grattugiato.

Infornate a 200 ° per 20 minuti e fate gratinare la superficie. Un primo classico, ma sempre gustoso e gradito!

 

Se dovesse capitare che alcuni paccheri si rompano, metteteli da parte e conditeli con un sugo di pomodoro.

Aggiungete qualche pezzo di formaggio e di salsiccia. Coprite con un po’ di besciamella e di parmigiano reggiano grattugiato.

Infornate fino a gratinare e avrete i Paccheri Pasticciati per Pasqua!

 

Ora per chiudere la Pasqua 2020 vi propongo un dolce semplice, ma coreografico!

pasqua 2020 ovetto di frutta fresca e panna L’ovetto di frutta fresca e panna si fa così:

Ingredienti:
  • Un ovetto di cioccolato tipo Kinder
  • Fragole e/o kiwi
  • Panna fresca
  • zucchero a velo
Procedimento:

Preparate questo dolce poco prima di servire. Tagliate in due l’ovetto facendo attenzione che non si rompa. Su un piatto appoggiate le due metà degli ovetti. Riempite di panna montata e fragole. Sistemate il tutto in modo coreografico. Guarnite con dello zucchero a velo e servite.

Potete fare altre due varianti. Potete aggiungere altra frutta oltre le fragole, io ho messo anche il kiwi.

Se non avete gli ovetti, potete far tostare del pan bauletto su una pentola anti aderente e spalmate di crema di nocciola.

Guarnite con la frutta, i ciuffetti di panna montata e le lamelle di mandorle.

pasqua 2020 ovetto di frutta fresca e panna

Spero che il mio menù vi piaccia, con l’augurio che tutto questo passi in fretta, vi auguro una felice Pasqua rigorosamente a casa!

Foto di copertina di Pianeta design: tante idee per addobbare la tavola

Anna

Anna, 39 anni, oltre ad essere una mamma, sono anche una grande appassionata di cucina rustica! Amo anche il basket, ma ormai ho appeso le scarpe al chiodo. Così ora mi dedico, con lo stesso entusiasmo, a pentole e fornelli per provare nuovi piatti e nuove versioni di quelli noti.