Pasto da casa, il mio menù settimanale A scuola con il lunch box della mamma

2 months ago Food139

Molte famiglie, da un po’ di tempo a questa parte, hanno optato per il pasto da casa. Bambini che usufruivano della “mensa scolastica”, ora mangiano a scuola il pranzo preparato dalla mamma. Le ragioni di questa inversione di tendenza vanno dalla scarsa qualità all’elevato costo del servizio passando per il non apprezzamento del cibo da parte dei piccoli commensali.

Ogni mamma desidera che il proprio figlio mangi sempre in modo sano ed equilibrato. Ecco a voi il lunch box che proporrei ai miei figli.

Il pasto da casa è portato 5 giorni su 5, perciò propongo menù diversi ogni dì. A causa delle mie esigenze organizzative, si basa su quanto preparo a cena per noi tutti.

 

Lunedì: Pizza sana e golosa

Se la domenica sera avete voglia di pizza fatta in casa, preparatene in più affinché possa divenire il pranzo dei bambini, il giorno dopo. In alternativa potete procurarvi un rotolo di pasta per pizza.

Gli altri ingredienti potrebbero essere:

  • 300 gr spinaci surgelati
  • 50 gr gorgonzola dolce
  • 100 Gr di salsiccia
  • 100 Gr di salsa di pomodoro
  • una mozzarella piccola
  • wurstel
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

 

pasto da casa lunedì pizza

Dividete in due la pasta per condirla in due modi differenti. In una padella con un cucchiaio d’olio fate stufare gli spinaci con un pizzico di sale. Fate raffreddare.

Nel frattempo, preparate la pizza con i wurstel. Mettere la salsa sulla pasta, distribuite i pezzi di mozzarella e i wurstel.

Una volta freddi sistemate gli spinaci sulla restante pasta. Distribuire la gorgonzola e la salsiccia privata del budello. Salare e condire con un filo d’olio. Infornare a 200 gradi.

 

Martedì: Salsiccia e patate

Ingredienti e dosi:

  • 3 patate medie
  • 200 gr di salsiccia
  • olio extravergine d’oliva
  • spezie da arrosto
  • pane pesto
  • formaggio grattugiato

pasto da casa martedì salsiccia e patate

Pulite accuratamente le patate e tagliate a dadi grandi quanto una noce.

Fate sbollentare in una pentola con acqua bollente salata fino a che siano morbide, ma consistenti. In una teglia con carta da forno versate le patate ormai intiepidite e condite con olio, spezie, pane pesto e formaggio grattugiato. Mescolate accuratamente.

Tagliare la salsiccia e distribuire all’interno della teglia. Infornare per 20 minuti a 200 gradi.

 

Mercoledì: Pasta al salmone

In questo modo mangiano primo e secondo insieme.

Ingredienti:

  • 100 Gr di pasta a piacere
  • salmone affumicato (un etto basta)
  • formaggio spalmabile (100 gr)

pasto da casa mercoledì pasta al salmone

Mettere sul fuoco una pentola con l’acqua per cuocere la pasta. Nel frattempo tagliare a listarelle il salmone. In una padella ampia mettere un cucchiaio d’olio ed il salmone. Fate saltare rapidamente e aggiungere la pasta al dente ed il formaggio. Amalgamare bene.

 

Giovedì: Bocconcini di pollo con zucchine lampo

Anche il pasto da casa deve avere le tanto odiate verdure. Provate questo abbinamento.

Ingredienti:

  • ½ petto di pollo
  • latte
  • un uovo
  • pan pesto
  • olio sale

pasto da casa giovedì bocconcini di pollo

Per i bocconcini di pollo:

Mettere il pollo coperto con il latte in frigo per un paio d’ore. Passato il tempo sciacquare sotto l’acqua corrente e tagliate a pezzetti grandi quanto una noce. Passare il pollo in una ciotola con il sale e l’uovo sbattuto e poi in una con il pane pesto. Impanare con cura la carne e poi disporre in una teglia con carta da forno. Infornare a 180 gradi per 15 minuti.

Per le zucchine lampo

Gli ingredienti sono:

  • 2 zucchine
  • parmigiano reggiano grattugiato
  • pane pesto
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Tagliate le zucchine a rondelle e mettetele in una teglia provvista di carta da forno. Condire con olio e sale. Spolverare con abbondante formaggio e mescolate bene. Infine, distribuite il pan pesto su tutte le zucchine e infornate a 200 gradi per 20 minuti.

 

Venerdì: La mia parigina con contorno di carote

Se come a casa della mia amica Luciana, la serata pizza è il venerdì, portatevi avanti con il lavoro preparando l’impasto in anticipo. Usatene solo una piccola parte per fare le parigine.

In alternativa procuratevi i seguenti ingredienti:

  • un rotolo di pasta per pizza
  • un rotolo di pasta sfoglia
  • 200 Gr di sugo pronto al pomodoro
  • 100 Gr di mortadella
  • 100 Gr di provola a fette sottili
  • semi di sesamo
  • sale ed olio evo
  • 300 Gr di carote
  • uno spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • mix di spezie per arrosto

pasto da casa venerdì parigina

Stendere i due rotoli di pasta e riporre nella teglia. Mettere il sugo sulla pasta della pizza e distribuite su tutta la superficie. Condite con olio e sale. Disponete ora le fette del formaggio, in seguito la mortadella fino a coprire tutta la pasta. Infine, coprite tutto con la pasta sfoglia. Rivoltare leggermente il bordo della pizza sopra la sfoglia per creare un bordo chiuso per non far uscire il ripieno e sigillare. Bucare con la punta della forchetta la sfoglia. Spennellare con del latte tutta la sfoglia e ricoprire con semi di sesamo. Cuocere in forno per 20 minuti a 200 gradi.

Per le carote:

In una padella larga mettere le carote pelate e tagliate a rondelle, lo spicchio d’aglio e una generosa manciata di spezie. Coprire con acqua fredda e cuocere senza coperchio a fiamma alta fino a completa evaporazione dell’acqua. Controllare la cottura e se fosse necessario spegnete prima il fuoco e scolate l’acqua in eccesso. Eliminare l’aglio ed aggiungere l’olio e far saltare a fuoco vivo le carote.

 

Il menù settimanale del pasto da casa è pronto. Pensateci questo weekend.

Anna

Anna, 39 anni, oltre ad essere una mamma, sono anche una grande anche appassionata di cucina rustica! Amo anche il basket, ma ormai ho appeso le scarpe al chiodo, così ora mi dedico, con lo stesso entusiasmo, a pentole e fornelli per provare nuovi piatti e nuove versioni di quelli noti.