Pesto di asparagi per tagliatelle con mortadella croccante E con gli stessi ingredienti anche... involtini!

4 months ago Food29

Con la primavera arrivano anche gli asparagi! Una vera bontà! A me piacciono in tutti i modi, ma i miei figli non li vogliono nemmeno vedere. Allora mi sono inventata il pesto di asparagi per fare delle tagliatelle con mortadella croccante. Così ho preparato un primo piatto gustoso e saporito ed anche un contorno semplice semplice.

Ingredienti:

500 gr di asparagi freschi

100 gr di robiola

350 gr di tagliatelle

50 gr di parmigiano reggiano grattugiato

sale

olio extravergine d’oliva

150 gr di mortadella a fettine o a trancio oppure pancetta a cubetti

Procedimento per le tagliatelle al pesto di asparagi e involtini:

Prendete gli asparagi e lavateli accuratamente. Eliminate la parte più dura e buttatela. Tagliate a pezzetti il resto dei gambi lasciando circa un 10 centimetri fino alla sommità del fiore. La parte più tenera del gambo ed i fiori verranno utlizzati per fare dei semplici involtini con prosciutto cotto e formaggio.

Dopo aver cotto i fiori al vapore, sistemateli su una fetta di prosciutto cotto e mettete un pezzo di formaggio morbido lungo gli asparagi. Dopo avvolgete e sistemate in una teglia con un filo d’olio d’oliva e un pizzico di sale. Cuocete per 10 minuti in forno con il grill.

Mentre per quanto riguarda la cottura delle rondelle dei gambi degli asparagi, portate a bollore dell’acqua salata e fate cuocere per circa 10 minuti. Assaggiate prima di scolare gli asparagi perchè devono essere teneri, ma non sfatti. Una volta raffreddati, mettete in una ciotola dai bordi alti con due cucchiai d’olio extravergine d’oliva, il parmigiano grattugiato e la robiola. Frullate con un mixer ad immersione. Se fosse necessario aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura per rendere il composto più cremoso. Ora assaggiate il pesto di asparagi e regolate di sale.

Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione e nel frattempo tagliate a listarelle la mortadella. In una piccola padella antiaderente fate arrostire la mortadella senza che bruci. Spegnete il fuoco e coprite.

Ora scolate la pasta e in una capiente ciotola amalgamate con il pesto di asparagi.

Infine, servite con la mortadella croccante sulla superficie del piatto. I miei bambini hanno fatto la scarpetta!

Provate e fatemi sapere…

 

Anna

Anna, 39 anni, oltre ad essere una mamma, sono anche una grande appassionata di cucina rustica! Amo anche il basket, ma ormai ho appeso le scarpe al chiodo. Così ora mi dedico, con lo stesso entusiasmo, a pentole e fornelli per provare nuovi piatti e nuove versioni di quelli noti.