Pesto e le sue varianti casalinghe. Voi quali preparate?

1 month ago Food20

Durante l’estate, a causa del caldo, è sempre complicato preparare il pranzo. Ecco dunque, le mie saporite proposte per alcune varianti del classico pesto. Potete reperire la rucola e la menta direttamente nel vostro giardino o balcone!

Tra l’altro le diverse varianti di pesto sono ottime per condire pasta, secondi di carne e di pesce ed anche le verdure alla griglia!

Pesto di zucchine e rucola

pesto 2

Ingredienti:

3 zucchine

40 gr di rucola selvatica

15 gr di pinoli

50 gr di parmigiano reggiano grattugiato (facoltativo)

olio extravergine d’oliva

sale

Procedimento:

In una padella larga fate cuocere le zucchine ridotte a piccoli pezzi con un piccolo scalogno tritato grossolanamente ed un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Fate cuocere 10 minuti a fuoco alto, mescolando spesso per non farle bruciare. Quando saranno cotte, spegnete il fuoco e regolate di sale. In un mixer frullate le zucchine raffreddate, i pinoli e la rucola ben lavata. Aggiungete un cucchiaio di olio e frullate ancora. Inoltre, se di vostro gusto, potete aggiungere anche del parmigiano reggiano grattugiato. Raggiunta la cremosità desiderata, il vostro pesto è pronto! Condite la vostra pasta più gradita e buon appetito!

Pesto di menta:

pesto 3

Ingredienti:

30 gr di foglie di menta pulite

50 gr di parmigiano reggiano grattugiato

50 gr di olio extravergine d’oliva

sale

30 gr di nocciole

Procedimento:

In un mixer frullate ad intermittenza le foglie di menta, le nocciole, il parmigiano e l’olio. Se il composto risultasse troppo denso, aggiungete ancora un po’ di olio fino ad ottenere la consistenza desiderata. Interrompete l’operazione per convogliare gli ingredienti al centro del mixer per meglio amalgamare tutti gli ingredienti.

Ora potete versare il vostro pesto alla menta in un vasetto. Coprite con dell’olio e conservate in frigo.

Così con queste due ricette potrete preparare primi piatti veloci e gustosi.

Buon appetito!

 

Anna

Anna, 39 anni, oltre ad essere una mamma, sono anche una grande appassionata di cucina rustica! Amo anche il basket, ma ormai ho appeso le scarpe al chiodo. Così ora mi dedico, con lo stesso entusiasmo, a pentole e fornelli per provare nuovi piatti e nuove versioni di quelli noti.